Le Marche ti accoglieranno con i suoi sapori, con la
spontaneità della sua gente, con i suoi parchi,
e le sue riserve naturali.

  • Tradizionalmente Marche
  • Tradizionalmente Marche
  • Tradizionalmente Marche
  • Tradizionalmente Marche
  • Tradizionalmente Marche
  • Tradizionalmente Marche
  • Tradizionalmente Marche
<<  Dicembre 2016  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

NOEVENTS

Se ti stai chiedendo cosa c'è da vedere nelle Marche, quali sono i prodotti tipici più particolari e prelibati, quali sono gli eventi folkloristici più suggestivi, i luoghi più incontaminati, o se semplicemente vuoi sapere qualche curiosità su questa regione... sei nel posto giusto !

Antichissimamente il territorio in cui press'a poco si trova ora la regione Marche.. non esisteva.Parliamo di decine di migliaia di anni fa, intendiamoci. Infatti esso fu l'ultimo a comparire: uscì dal mare (o meglio fu il mare che a poco a poco si ritirò), e fu così che la figura dell'Italia (la bella forma dello stivale nota a tutti) venne finalmente completata.La nostra storia comincia al Monte Conero...o meglio le testimonianze più antiche riguardano questo luogo, (giacimento archeologico del Paleolitico inferiore). La preistoria (età della pietra, del bronzo e del ferro) ha lasciato numerose testimonianze ci civiltà nella regione che…
Anno 1995, passeggiando per il Pian Perduto nei pressi di Castelluccio di Norcia alcuni pastori notano qualcosa di strano. Un laghetto, formatosi su un avvallamento carsico, dei numerosi presenti in questa zona, si è tinto completamente di rosso. Un rosso scarlatto. Un rosso “sangue”. Ai pastori saranno venute sicuramente in mente le storie che aleggiano in questo luogo. Storie di baruffe, di litigi e di guerre. Dico che conoscono la storia perché è stato proprio uno di loro a tramandarcela nei secoli. Un pastore, infatti, scrisse il poemetto conosciuto come “la Battaglia del Pian Perduto”. “...vi voglio dire come fu…
Una tappa antica, una dimora preziosa. Montappone, borgo medievale del fermano, qualcosa che si inserisce con orgoglio nella nostra guida turistica delle Marche. La sua è una storia antica, fatta di memorie che risalgono all’anno Mille, dove si inserisce quella tradizione, a noi marchigiani tanto cara, dei maestri cappellai: artigiani sopraffini dediti all’intreccio della paglia e alla composizione di spettacolari opere d’arte che incantano la vista. Lasciando la provincia di Macerata e addentrandosi nel fermano, per quelle strade fatte di tornanti che salgono e scendono dalle verdi colline quasi cullandoti, si apre all’orizzonte una finestra su due colli dominati da…
Per chi si trova a visitare il territorio di Macerata consigliamo di visitare SantʼAngelo in Pontano, uno dei numerosi borghi medievali da vedere nelle Marche. E' un piccolo centro edificato su un'altura a mt. 473 s.l.m. tra la valle del fiume Ete Morto e la valle del Tenna. Sulle origini del nome vi e' un'evidente richiamo a San Michele Arcangelo, santo caro ai Longobardi, l'immagine del quale compare sullo stemma comunale; la seconda deriva dalla collocazione di Sant'Angelo nel gastaldato pontano, una sorta di circoscrizione amministrativa costituita dai Longobardi del ducato di Spoleto. Intorno alla metà dell’ XI sec. furono…
Quello che una buona guida turistica dovrebbe fare è aiutare il “viaggiatore”, nel senso lato del termine, a scoprire anche e soprattutto i tesori dimenticati ed abbandonati. Per far questo oggi noi di Tradizionalmente Marche vi proponiamo una meta insolita: Le Grotte di Sant'Eustachio. Si tratta di una piccola gola situata poco fuori San Severino Marche, in località Valle dei Grilli. La si raggiunge percorrendo la strada statale che conduce a Castelraimondo, dopo circa due chilometri sulla sinistra, vi è l’indicazione “Chiesa di San Michele”. Attraversato il passaggio a livello, ci si inoltra nella valle in direzione sud e dopo…
La strada e l’arte, due imprescindibili compagne di viaggio, due strettissime amiche che da sempre, nel loro connubio, hanno dato vita ad originali e rocambolesche storie.Quante volte agli angoli delle città ci siamo trovati di fronte a giovani artisti che sfruttavano lo spazio dandogli vita grazie a colori, immagini, suoni o teatralità en plein air?Colmurano, un piccolo borgo del maceratese, ha dato un punto d’incontro alle due amiche: l’arte e la strada, quasi come in una bellissima favola. Nella poesia delle antiche vie medievali, tipiche dei borghi maceratesi, prende vita ormai da ben diciotto edizioni, il festival degli artisti di…
Al via le danze per il secondo appuntamento con "Popsophia Festival del Contemporaneo", per la direzione artistica di Evio Hermas Ercoli, già molto conosciuto per il festival civitanovese di "Tutto in GIoco". Il 12 luglio è stata inaugurata la rassegna che proseguirà fino al 5 agosto ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica fra la cittadina di Civitanova Marche (MC) e Civitanova Alta, grazioso borgo residenziale a pochi chilometri dalla città portuale marchigiana. Il giovedì e il venerdì, presso Civitanova Marche, sarà: 'POPCORTO', primo concorso nazionale del corto dedicato alla Popsophia come genere filosofico; e 'POPECONOMY', in cui i più importanti…
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 2